Guida alla città di Berlino
Metropolitana, informazioni, musei e monumenti

Visita a Berlino e dei mercatini di Natale

Alcuni giorni tra storia e attualità, alla scoperta della città e dei suoi musei

visita a berlino e dei mercatini di natale

Nel mese di dicembre, io e la mia famiglia abbiamo deciso di visitare Berlino così, una volta arrivati decidiamo di riporre le valigie nel nostro Hotel che ha un perfetto rapporto qualità/prezzo ed inoltre dispone di un'ottima posizione in quanto è molto vicino ai mezzi di trasporto comuni.

La nostra prima meta è l'Oranienburgstrasse dove possiamo visitare la Sinagoga che è stata costruita nella metà dell'800, essa è caratterizzata da uno stile arabo che tende all'orientale; una volta entrati abbiamo potuto vedere una parete dove c'erano tutte le fotografie ed anche i differenti documenti che raccontavano la storia di Berlino.

Passiamo poi nel noto quartiere dei Musei dove sono presenti ben cinque differenti strutture, noi abbiamo deciso di vedere il Museo Pergamo che racchiude in se la migliore collezione archeologica di tutto il mondo, abbiamo quindi potuto vedere il noto altare di Pergamo, la porta di Babilonia Ishtar, siamo passati poi al Neues Museum dove si possono vedere i bellissimi capolavori egizi come per esempio il noto busto di Nefertiti.

La nostra prossima meta è stato il Ponte del Castello che è stato realizzato dall'architetto tedesco Karl Friedrich Schinkel, siamo poi passati per il " Viale dei Tigli ", la nota strada della città da dove si può arrivare alla grande piazza che ospita il Teatro Nazionale dell'Opera Staatsoper ma anche dell'ambita Università Humbold. La sera andiamo a cena in un ristorante molto chic per poi passeggiare nelle vie di Berlino.

Il giorno seguente ci alziamo presto per poter prendere la metro per raggiungere la Gendarmenmarkt che è la piazza più famosa per la bellissima architettura della cattedrale tedesca ed anche francese che si chiama Deutscher und Französischer Dom ed anche della nota sala da concerti denominata Konzerthaus di Schinkel.

La nostra fortuna è stata che, essendo giunti qui nel mese di dicembre abbiamo potuto vedere i bellissimi mercatini di Natale, inoltre tutti i negozi dei dintorni sono addobbati a festa e consiglio a tutti la visita del noto Ritter Sport Store dove vengono venduti i famosissimi cioccolatini a dir poco deliziosi.

Decidiamo poi di andare a visitare il Centro di Documentazione " Topografia del Terrore " per poi afre una passeggiata a Postdamerplatz dove è possibile vedere la Sony Center. La sera ci siamo fermati a cenare in un locale che proponeva una cucina tipica del posto per poi andare a dormire in hotel per riposare.

Il giorno dopo siamo andati a vedere il campo di concentramento che era vicino a Berlino poi alle 10 avevamo la guida che ci ha portati a vedere il Campo di Sachsenhausen, la visita è molto lunga tanto che prima delle 16 non riusciamo a dividerci dal gruppo, infine decidiamo di visitare l'immancabile store del vero lusso tedesco che ha il nome di KadeWe che si trova Tauentzienstraße poi siamo andati a vedere i grandi magazzini che hanno uno stile simile a quello di Harrods a Londra.

Il giorno seguente decidiamo di fare una breve visita a quello che rimane del muro per poi prendere l'aereo che ci riporta a casa.