Guida alla città di Berlino
Metropolitana, informazioni, musei e monumenti

Trovare lavoro a Berlino: creazione del Curriculum, come trovarlo, come presentarsi

La capitale della Germania offre numerose opportunità lavorative, basta pensare che da molti essa è considerata come il nuovo centro dell'Europa.

trovare lavoro a berlino creazione del curriculum come trovarlo come presentarsi

La ricerca di un impiego di certo non è mai del tutto semplice, basta avere le giuste conoscenze e sapere bene come muoversi per poter andare a colpo quasi sicuro che il proprio curriculum venga almeno letto e preso in considerazione.

Dove posso lasciare il mio curriculum?

A Berlino sono presenti numerose aziende che sono note per la loro continua ricerca di personale da inserire all'interno del proprio organico, tra di esse è possibile lasciare il proprio curriculum all'Euronova, all'Universal Musci, all'Alstom, alla The Coca Cola Company, alla Sodexo, alla Storck oppure da Ebay. Sono presenti inoltre differenti siti che danno modo di rilasciare il proprio curriculum vitae come per esempio MyToys, Groupon, Wimdu oppure Groupon

Come devo preparare la mia candidatura?

Per potersi candidare ad un annuncio di lavoro a Berlino è bene considerare che bisogna realizzare un Curriculum Vitae scritto in perfetto tedesco dove al suo interno vanno scritte tutte le informazioni necessarie per capire al meglio le proprie abilità ed esperienze, allegando inoltre una foto che è uno dei punti obbligatori per la creazione del proprio Curriculum Vitae. Assieme ad esso bisogna inoltre allegare una lettera di motivazione.

Come devo realizzare il mio Curriculum Vitae?

Un Curriculum Vitae che sia d'effetto dev'esser scritto in tedesco perfetto in quanto è il proprio biglietto da visita per poter fare un abuona impressione al datore di lavoro. Una delle caratteristiche fondamentali del proprio Curriculum Vitae è che la struttura che dev'essere semplice ed anche chiara, le informazioni personali che si chiamano “ personliche Daten “, si riferiscono al nome ed all'indirizzo di abitazione, se esso è in Germania verrà inoltre maggiormente apprezzato dal datore di lavoro. E' bene sapere che è presente una legge in Germania che non obbliga di indicare all'interno del proprio Curriculum Vitae il luogo oppure la data di nascita o anche lo stato civile se non si intende specificarlo. Bisogna indicare le proprie esperienze professionali che si chiamano “ Berufserfahrung “ dove è necessario inserire la propria mansione svolta e la sua durata specificando il mese e l'anno di inizio e fine, è bene specificare il nome dell'azienda, il settore di attivitàe il grado della propria responsabilità.

Successivamente è necessario descrivere il percorso di studi che sono stati seguiti che si indicano con “ schulische und akademische Ausbildung “ dov'è sufficiente indicare il proprio diploma di scuola superiore oppure la laurea. Non bisogna dimenticarsi di inserire le proprie conoscenze linguistiche che sono le “ Sprachkenntnisse “, le conoscenze in campo informatico che sono le “ EDV-und IT-Kenntnisse “ oppure le altre qualifiche. E' necessario ricordarsi inoltre che bisogna inserire all'interno del proprio Curriculum Vitae le proprie esperienze lavorative in ordine dal più recente a quello più vecchio in modo da far capire immediatamente quale sia stata la propria ultima mansione.

Da quante pagine dev'esser composto il mio Curriculum Vitae?
La lunghzza del proprio Curriculum Vitae non dev'esser esagerata, è bene sapere infatti che il datore di lavoro preferisce assimilare in pochissimi minuti le informazioni del possibile dipendente, avendo modo di scoprire subito se esso è idoneo per esser inserito all'interno dell'azienda.

Come devo comporre la lettera di presentazione?
La lettera di presentazione dev'esser affiancata al proprio Curriculum Vitae, essa dev'esser scritta in tedesco perfetto, essa dev'esser scritta al computer e non a mano in quanto dev'esser immediatamente leggibile, dev'essere concisa in modo da non dilungarsi ed annoiare il datore di lavoro nella lettura inoltre è bene non dimenticarsi di mettere la propria firma al termine della spedizione. Per avere un maggiore sicurezza di esser contattati è bene indicare la propria attinenza delle competenze rimarcando di essere un profilo d'interesse per l'azienda stessa, elencando tutte le proprie esperienze e peculiarità maturate negli anni.

Leggi anche : Trovare lavoro a Berlino tutti gli steps per non fallire

Che frase introduttiva posso mettere nella lettera di presentazione?
Sono numerose le parole di apertura per la lettera di presentazione, riportiamo qui di seguito un elenco di quelle più utilizzate :
- Mit großem Interesse habe ich Ihre Anzeigen gelesen und möchte mich Ihnen als … bewerben
- Mit großem Interesse habe ich Ihre Anzeigen gelesen und möchte mich Ihnen als … bewerben
- In Ihrer Stellenanzeige suchen Sie einen ...
- Hiermit bewerbe ich mich als ...
- Ich habe Ihre Anzeige in ... gelesen und bewerbe mich um die Stelle als …
- Ich antworte auf die o.a. Anzeige.
Come frasi conclusive, da porre alla fine della propria lettera, si può optare per inserirne una delle seguenti:
- Ich würde mich freuen, wenn Sie mich zu einem Vorstellungsgespräch einladen
- Ich würde gerne zu einem Vorstellungsgespräch kommen
- Ich stehe Ihnen gerne zu einem Vorstellungsgespräch zur Verfügung
- Ich sehe Ihrer Antwort mit Interesse entgegen
- Über eine positive Antwort würde ich mich sehr freuen.
- Bitte geben Sie mir Gelegenheit zu einer persönlichen Vorstellung -Ich würde mich sehr freuen, wenn ich in Ihrem Unternehmen ein Praktikum absolvieren könnte.

Come sono gli stipendi a Berlino?
Il costo della vita a Berlino non è molto alto ecco il motivo per cui gli stipendi non sono nemmeno troppo alti ma vanno ad una media di 4€ all'ora per un cameriere oppure di 7€ all'ora per un operaio normale. E' bene sapere che gli stipendi sono tutti pensati per riuscire a provvedere alle spese medie che deve affrontare una persona quindi l'affitto, le bollette e le varie spese per potersi nutrire esfamare. Se si riesce ad ottenere un lavoro a Berlino di certo ci si troverà a proprio agio in quanto è una città che offre moltisime opportunità sia in fatto di riuscire a relazionare ma anche come svago, è bene ricordarsi che la puntualità viene molto rispettata perciò è bene evitare dei fastidiosi ritardi all'inizio del lavoro. Se si effettua in modo diligente la propria mansione, sarà anche bene pensare che molti datori di lavoro sono disposti nel dare delle gratifiche lavorative oppure anche degli aumenti alla fine dell'anno o un premio di produttività.