Guida alla città di Berlino
Metropolitana, informazioni, musei e monumenti

Muro di Berlino

Breve storia della sua costruzione e caduta

muro di berlino

Il muro di Berlino venne costruito a seguito della decisione, presa con la conferenza di Yalta, di dividere la Germania in 4 settori amministrati dalle principali nazioni vincitrici della guerra: Francia, Regno Unito, URSS, USA.

La dimensione del blocco URSS era però di gran lunga la maggiore, al punto che i 3 settori restanti erano praticamente circondati dal blocco sovietico.

Inoltre, se inizialmente il muro non poneva restrizioni alla circolazione, in seguito, con la guerra fredda, anche questi furono limitati e controllati. In ogni modo furono dai 2 a 3 milioni i tedeschi che migrarono dall'ovest all'est nel dopoguerra fino al 1961.

Fu nel 62 che venne costruito un secondo muro, più difficile da scavalcare, che di fatto interruppe questa migrazione.

In realtà non mancarono comunque i tentativi di attraversamento, ma per la difficoltà i fuggitivi rinunciavano o, in alcune centinaia di casi, vennero uccisi.
La caduta del muro arriva finalmente nel 1989...l'ultimo epilogo della storia del muro.