Guida alla città di Berlino
Metropolitana, informazioni, musei e monumenti

La scoperta di Berlino sotto un altro aspetto

Racconto tra storia e architettura

la scoperta di berlino sotto un altro aspetto

Non so se conoscete anche voi il noto film " Il Cielo sopra Berlino " che è stato realizzato da Win Wenders, ebbene posso dire che il cielo a Berlino sembra proprio triste nei giorni nuvolosi.

Io sono un amante di architettura moderna e posso dire che negli anni questa città si è arricchita di fascino anche grazie alla presenza di noti architetti che l'hanno resa unica come per esempio Renzo Paino che ha realizzato la Potsdamer Platz che è un bellissimo progetto. Questa piazza è diventata uno dei veri e propri simboli che contraddistingono la ver a propria rinascita di Berlino dopo il termine della " Guerra Fredda " ed inoltre il governo, negli anni '90 decise anche di trasformare la città in un completo ambito abitabile.

Il mio viaggio alla scoperta di Berlino è stato molto interessante ed inoltre posso dire che sono rimasto molto colpito da come questa popolazione sia molto ospitale ed anche educata, contrariamente ai mille pregiudizi che le persone si fanno. E' moolto bello poter ammirare come le persone siano libere di poter vagare nella città da una parte all'altra, prive di quel muro che li separa uno dall'altro. Ovviamente è molto facile vedere come la Seconda Guerra Mondiale abbia influito su questa città ed il suo passaggio lo si può vedere in modo inconfutabile, di certo si può notare molta differenza tra la zona est alla zona ovest, come costruzioni e tanto altro.

Sono andato in Alexanderplatz che è la piazza divenuta il simbolo della Germania che si trova ad est e dov'è possibile ammirare l'Orologio del tempo che di giorno in giorno prosegue nello scandire tutti gli orari del mondo, nel vederlo e fotografarlo mi è venuta alla mente la nota canzone di Battiati che riesce a calzare a pennello nell'atmosfera un po tenebrosa che ha avvolto il regime comunista.

Di certo c'è da dire che Berlino ha una ricca storia che è stata negli anni una vera e propria fonte di ispirazione per la creazione di edifici o monumenti, come per esempio qui ne trasse ispirazione Peter Einsenman ed anche Daniel Libeskind. Questi due autori realizzarono delle opere che servivano per rendere indelebile nella memoria l'olocausto nazista, basta pensare la nota Porta di Brandeburgo ed anche il Museo ebraico che è stato rivestito di zinco.

Vedi anche : Storia del muro di Berlino

Di certo non si può dire che non diano nell'occhio in quanto esse riescono ad incutere un certo timore ed anche un po' di paura, tanto che il noto monumento realizzato da Einsenman devo ammettere che fa una certa soggezione quando si ha una vera e propria illusione che degli steli di cemento armato che erano di colore nero.

Se si osserva invece l'opera realizzata da Libeskind ci si imbatte in un'area chiusa che poi raggiunge anche il suo culmine per poi giungere nella nota stanza delle " foglie cadute " che si tratta di un ampio pavimento dove vi sono al suolo delle riproduzioni di teste umane realizzate in metallo con una tecnica stilizzata che riescono a produrre un suono del tutto macabro quando si bassa accanto ad esse. Il tutto è stato creato per poter ricordare in modo indelebile la Shoah, però è bene dire anche che Berlino non è solamente un luogo che rimembra le sue ceneri a ci sono anche differenti sfacettature molto interessanti.

Questa capitale è del tutto meravigliosa e la si può ammirare in tutta la sua gloria all'interno del parco Tiegarten che custodisce al suo interno la nota Colonna della Vittoria che si tratta di uno dei tanti monumenti che sono stati dislocati all'interno della città dove non mancano delle vie, all'interno dello stesso parco, che portano alla nota Porta di Brandeburgo. Sono rimasto anche ad ammirare il noto Palazzo del Reichstang che fu vittima di differenti incendi ma, nonostante tutto, esso fu sempre ricostruito al termine della guerra, da notare vi è anche il noto restauro che fu realizzato direttamente da Norman Foster nel 1992.

Questo restauro permise di poter aggiungere la realizzazione della cupola molto grande che du realizzata per poter ricordare quella precedente, di certo è bellissima e non si può non dire che sia affascinante ammirare il bellissimo caleidoscopio che mostra la bellissima Berlino in qualsiasi ora del giorno, tanto che per molti è un vero e proprio punto panoramico dove fare delle bellissime foto. Nel pomeriggio ho deciso di andare anche tra le vie del centro per poter ammirare i numerosi negozi dove si possono acquistare tantissimi monili ed anche oggetti bellissi, io ho acquistato anche dei quadri, cosa che io amo molto mentre per le mie nipotine ho acquistato degli abiti tipici della zona, saranno bellissime.

Se volete visitare Berlino vi consiglio di andarci in primavera oppure anche nel periodo natalizio in quanto ci sono tantissimi mercatini di Natale dove si possono acquistare tantissime belle decorazioni, inoltre è anche bellissimo poter vedere il presepe vivente che rievoca la nascita del bambin Gesù, grazie a dei cittadini che decidono di rivestirne i panni. La prossima volta che andrò in visita a Berlino credo che cercherò la presenza di una guida che possa aiutarmi meglio ad apprezzare i vari vicoli ed anche i monumenti, magari riuscirò anche a scoprire la storia di altri personaggi meno noti. Come prezzi posso dire che Berlino è abbastanza simile a Milano, quindi basta saper bene dove andare a mangiare oppure dove bere una buona birra, non si spenderà un capitale.

Vedi anche : Le temperature il clima e come vestirsi

Ah, dimenticavo di dire che sono ancora presenti dei pezzi del Muro di Berlino e che, è quasi ormai una tradizione, non sono pochi i turisti che decidono di prendersi un piccolo frammento del Muro per potrare a casa propria un pezzetto di storia, cercando di immaginare la disperazione ed anche i numerosi tentativi che le persone possono aver fatto per riuscire a superarlo e raggiungere i propri cari che si trovavano dall'altro lato. Credo che tornerò presto a Berlino appena troverò un'offerta per poter acquistare il mio volo ed hotel e risparmiare, portando con me anche le mie amate nipotine.