Guida alla cittą di Berlino
Metropolitana, informazioni, musei e monumenti

Castello Charlottenbourg

Monumento da visitare a Berlino

castello di charlottenburg

La sua costruzione inizia nel 1695 ad opera di Johann Arnold Nering, sotto gli ordini del Principe Federico I.

La costruzione del castello di Charlottenbourg, Charlottenburg Schlosse in tedesco, si completa nel 1699. All'origine chiamato castello di Liezenburg, la costruzione è destinata ad accogliere la coniuge del re, Sophie-Charlotte di Hannover durante la stagione estiva. Dopo la morte della donna nel 1710, il castello viene ribattezzato in suo onore castello di Charlottenbourg. In raffronto ai primi progetti, il castello è stato in seguito ampliato con l'aggiunta di alcune sezioni che ne aumentano considerevolmente il suo splendore. L' ala est ad esempio fu costruita tra il 1740 e 1746 da parte di Federico II. Come altri monumenti tedeschi, il castello non sfuggì ai bombardamenti della seconda guerra mondiale. Pesantemente danneggiato nel 1943, è stato in seguito ricostruito. La sua collocazione in Berlino permette di visitarlo facilmente, senza dovere uscire da città. Alcune parti del castello si visitano liberamente, altre sono riservate a visite guidate.