Guida alla città di Berlino
Metropolitana, informazioni, musei e monumenti

Berlino, cinque giorni nella città moderna e in continuo mutamento

Io e mio fratello abbiamo deciso di andare a Berlino cinque giorni per poter visitare questa città tedesca che a detta di molti è indimenticabile.

berlino cinque giorni nella citta moderna e in continuo mutamento

Partendo da Pisa voliamo quindi verso questa città in sole due ore di volo, una volta giunti in centro ci fermiamo a mangiare un panino e dopo aver deposto le valigie in hotel ci dirigiamo verso Alexanderplat utilizzando la metro della linea rossa.

Una volta arrivati rimaniamo subito colpiti dalla Torre della telvisione che si fa notare al centro della pizza dov'è anche presente il mercatino dove vengono venduti i prodotti tipici tedeschi come per esempio le buonissime frittelle di mele e patate o il gulasch. Tra i tanti negozi presenti facciamo una tappa obbligatoria al Fassbender&Rausch che è il più famoso negozio di cioccolata in città, dove al suo interno troviamo tantissimi dolci.

Dopo aver cenato torniamo in hotel e dopo una doccia rilassante andiamo a dormire.L'indomani ci svegliamo presto, andiamo in un forno e compriamo delle buonissime ciambelle ricoperte di cioccolata per poi andare in centro ad attendere la nostra guida.

Visita Guidata della città

Con soli 7€ a testa abbiamo potuto ascoltare la guida turistica che ci ha fatto il noto giro denominato “ La Berlino monumentale “. Impossibile non notare la porta di Berlino e dietro ad essa il monumento dedicati agli ebrei e dove furono anche bruciati i libri considerati sacrileghi per il tempo. Dopo pranzo visitiamo ancora le vie della città ed a causa del maltempo ci rifiugiamo all'interno dei negozi per poi andare a cenare in una pizzeria.

Il terzo giorno decidiamo di visitare il Museo della Storia Egiziana dove al suo interno vi sono custoditi degli antichi papiri, oggetti appartenenti all'epoca della preistoria ed altri differenti reperti storici che ne vale veramente la pena di visitare. Gran parte della giornata viene impiegata all'interno del museo perciò decidiamo di recarci al Zitadelle-Spandau che è un piccolo paesino li vicino dove ci sono degli interessanti negozi dove fare compere.

Il quarto giorno decidiamo di dormire un po' di più dato che nel pomeriggio ci aspettava un'altra guida turistica che ci ha fatto il tour “ Berlino nascosta “ dove abbiamo potuto ammirare i numerosi quartieri più famosi ma anche i quartieri più nascosti come per esempio quello turco, quello ebraico ma anche le differenti chiese ed il noto quartiere delle mamme. Il tour ci ha affaticati molto perciò dopo cena ci riposiamo in hotel ammirando gli acquisti del giorno prima, sicuri di aver fatto degli ottimi affari per noi ed i nostri amici.

Il quinto giorno è quello del nostro ritorno, prendiamo infatti l'aereo che ci porta di ritorno nella nostra bella Italia. Di questa vacanza devo dire che mi ha colpito molto la presenza imponente del passato della cittàma anche la dirompente voglia di modernità, questa è una città tanto antica quanto giovane e molto ricca di cultura e di monumenti che si possono visitare tranquillamente in quanto l'ordine e la fermezza sono le parole d'ordine per Berlino.